Sanità: Fp Cgil, è tempo di ‘Ci siamo!’, domani attivo privati e pubblici

14 novembre 2017

A Roma al Policlinico Umberto I dalle ore 9
per discutere rinnovo contratti   

Roma, 8 novembre 2017

‘Ci Siamo! E’ tempo di + contrattazione, + diritti, + valore al lavoro e alle professionalità’. Questo il titolo dell’Attivo nazionale delle delegate e dei delegati della Sanità, pubblica e privata, della Fp Cgil in programma domani (giovedì 9 novembre) a Roma al Policlinico Umberto I, in viale Regina Margherita 328, presso l’Aula di Patologia Generale, dalle 9 alle 14.30.  Un’iniziativa promossa dalla Funzione Pubblica Cgil per mettere al centro il tema dei rinnovi contrattuali attraverso le parole delle lavoratrici e dei lavoratori della Sanità, sia pubblica che privata.

Un incontro che si inscrive nel calendario di appuntamenti del mese della Fp Cgil e che vuole accendere un faro sul tema della Sanità attraverso un momento di dialogo, confronto e condivisione di scelte e obiettivi che riguardano in particolare il rinnovo dei contratti e con assoluti protagonisti le delegate e i delegati della categoria della Cgil che rappresenta i lavoratori dei Servizi Pubblici. “Vogliamo dire la nostra opinione sui grandi cambiamenti che in sanità hanno prodotto mutazioni nell’organizzazione del lavoro – commenta Cecilia Taranto, segretaria nazionale Fp Cgil -. L’Attivo sarà una grande occasione di ascolto di esperienze. Per questo sarà interamente gestito dalle delegate e i delegati dei luoghi di lavoro. Vogliamo che aumentino gli spazi di partecipazione delle persone”.

A un passo dal rinnovo del contratto, il focus dell’Attivo verterà sulle condizioni di lavoro attuali e su quelle auspicate con il nuovo contratto, che si fa attendere da anni. “Vogliamo che il contratto affronti innanzitutto il tema delle condizioni salariali – prosegue Taranto -. Vogliamo inoltre che il lavoro sia valorizzato. La sanità, dopo i tagli del governo, regge solo grazie al lavoro, che adesso, però, è troppo e malpagato. In questi anni abbiamo provato, con la contrattazione di secondo livello, ad affrontare alcuni di questi problemi. Vogliamo partire dalle buone pratiche e vogliamo diffonderle”. Dunque partecipazione, valorizzazione, diritti, contrattazione sono i temi che verranno affrontati giovedì 9 novembre, dalle 9 alle 14.30, al Policlinico Umberto I di Roma, presso l’Aula di Patologia Generale, in viale Regina Margherita 328 e che vedranno le conclusioni affidate alla segretaria generale della Fp Cgil, Serena Sorrentino.


X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto