1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 

Io Lavoro Pubblico

 
 
Consulta On line.
 
 

 
 
Esperto risponde.
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 
Rassegna stampa.
 
Contenuto della pagina
 

Lista adesioni - Medici e Operatori sanitari
Lista sostenitori - Cittadini non operatori del settore sanitario
Aderisci adesso
Dacci una mano: scarica e fai compilare il modulo per la raccolta firme

 

CGIL Medici: il DDL Calabrò trasforma i camici bianchi in assassini se rispettano la volontà del paziente e il Codice Deontologico

AdnKronos - "Il Ddl sultestamento biologico rischia persino di trasformare in assassini i medici che rispettano la volonta' anticipata di trattamento e il codice deontologico. Oggi se un cittadino dispone come volonta' anticipata di non voler quel trattamento quando e' incapace di intendere e di volere, il medico e' tenuto...
- leggi tutto e foto del sit-in
- rassegna stampa del 19.05.2011
 

 

il nuovo spot

io non costringo, curo: il nuovo spot

E' online il nuovo spot della campagna per fermare il DDL Calabrò. Il video è pubblicato sul canale Youtube della FP CGIL Medici dove potete trovare tutto il materiale prodotto per la campagna
... leggi >>

 
di la tua

Contributo del Prof. Piergiorgio Donatelli

Direttore del Master in "Etica pratica e bioetica" del Dipartimento di Filosofia Università Sapienza di Roma
Il testo di legge in discussione nega ai pazienti la libertà su se stessi, tratta la vita delle persone come corpi da attaccare ai tubi
... leggi>>

 
 

.
.
.
.
.
Il testo dell'Appello
Altre notizie
I medici e gli operatori sanitari non vogliono una legge che costringa a mantenere in vita con tecnologie straordinarie o sproporzionate chi ha deciso di rifiutarle in modo consapevole e non ha più una ragionevole speranza di recupero.
Non vogliono calpestare, per scelte legislative ideologiche, la deontologia professionale e la stessa Costituzione che garantiscono il rispetto della volontà dell'individuo sulle terapie da effettuare.
Non vogliono che l'idratazione e la nutrizione artificiale siano strumentalmente considerate nella legge come "pane ed acqua", in contrasto con la comunità scientifica internazionale e negando l'evidenza della necessità per la loro somministrazione di competenze mediche e sanitarie.
Vogliono invece poter lavorare secondo scienza e coscienza in una alleanza terapeutica con la persona assistita, alla quale devono sempre essere garantite la dignità e la decisione finale.
6.05.2011 - Sciopero della CGIL. I medici e gli operatori sanitari della FP CGIL in piazza a Roma per continuare la campagna di sensibilizzazione ...leggi >>
 
27.04.2011 - Consegnate al Presidente Fini le prime 10.000 adesioni di medici e operatori sanitari (ANSA). leggi >>
 
29.02.2011 - Il laboratorio della bioetica. Le scelte morali tra scienza e società. Presentazione del volume a cura di Fabrizio Rufo. L'autore ne discute con: Massimo Cozza, Ernesto Di Mauro, Eugenio Lecaldano, Michele Prospero, Ignazio Marino, Stefano Rodotà. Modera Simone Pollo ... leggi >>

02.03.2011 - Nella sezione DI' LA TUA i contributi di:
- Dr. Luigi ATTENASIO, Dr. Davide MAZZON, Dr. Amato DE MONTE, leggi gli articoli nella sezione >> DI' LA TUA
DOCUMENTAZIONE SCIENTIFICA
RASSEGNA STAMPA - vi segnaliamo
Raccolta di documenti, linee guida e pareri a carattere scientifico.
>>>vai alla sezione dedicata

Speciale 27 e 28 aprile 2011 - Articoli e link sulla consegna delle 10.000 adesioni alla Presidenza della Camera ...leggi >>

La Repubblica 8.03.2011 - Il biotestamento alla Camera una legge che divide i politici
L'Unità 8.03.2011 - Biotestamento, dibattito in aula. Sit-in dei radicali, campagna Cgil 
>>leggi tutto
 

TV - vi segnaliamo
dalla sezione DICONO DI NOI
Rai News - Speciale "La scelta"
Testamento biologico e accanimento terapeutico.
interviene Massimo Cozza, segr. naz. FP CGIL Medici
 

I primi 10 firmatari

Ignazio Marino
 chirurgo specializzato in trapianti d'organo, Pres. Commissione Parlamentare d'inchiesta sull'efficacia e l'efficienza del SSN
Umberto Veronesi
 oncologo, Dir. Scientifico dell'Istituto Europeo di Oncologia, Presidente dell'Agenzia per la Sicurezza Nucleare
Amato De Monte
 anestesista, Direttore Dip.to Anestesia e Rianimazione dell'Ospedale di Udine
 Responsabile dell'equipe medica che interruppe l'alimentazione e l'idratazione di Eluana Englaro
Pierino Di Silverio
 medico chirurgo e Presidente Federspecializzandi
Daniela Tarquini
 Neurologo, Direttore UOC Neurologia Nuovo Regina Margherita
Erina Tonelli
 Fisioterapista, Centro di Educazione Motoria Croce Rossa Roma
Lucia Mitello
 Direttore Dip. Professioni sanitarie Azienda Ospedaliera S.Camillo-Forlanini
Francesco Fronda
 infermiere del reparto Anestesia Azienda Ospedaliera "Bianchi-Melacrino-Morelli" di Reggio Calabria
Fabrizio Monti
 Neurologo, membro Direttivo Nazionale Società Italiana Neurofisiologia Clinica
Francesca Mariscoli
 studentessa di Medicina Università di Ancona, Unione degli Universitari

Aderiscono anche

  • Prof. Stefano Rodotà, giurista
  • Dott. Tullio Seppilli, Presidente della Fondazione "Angelo Celli, per una cultura della salute"
  • Prof. Pietro Forestieri, Presidente del Collegio Italiano dei Chirurghi
  • L'Italia dei Valori e il Dr. Antonio Palagiano, responsabile nazionale del Dipartimento Salute
  • L'On. Barbara Pollastrini, Partito Democratico
  • L'associazione Antigone tramite il Presidente Patrizio Gonnella
  • Associazione Franco e Franca Basaglia tramite la Presidentessa Mariagrazia Giannicchedda
  • SosSanità
  • Forum Salute Mentale
  • Psichiatria Democratica
  • Unione Degli Universitari
  • La Fabbrica di Nichi
  • Cittadinanza Attiva
  • On. Riccardo Nencini, Segretario Nazionale del Partito Socialista Italiano
  • Nichi Vendola, Presidente Regione Puglia e Presidente di SEL
  • On. Angelo Bonelli, Presidente della Federazione dei Verdi
  • On. Maria Antonietta Coscioni, Co-Presidente Associazione Luca Coscioni
  • On. Leda Colombini, Presidente Forum Salute in Carcere
 
 
conferenza stampa

Positivo l'incontro con il Presidente della Camera, on. Gianfranco Fini e una delegazione della Cgil e FpCgil

Roma, 8 Marzo 2011. "Gianfranco Fini ha mostrato equilibrio e attenzione alle nostre ragioni. Siamo soddisfatti" con queste parole Rossana Dettori, Segretaria Generale dell'Fp-Cgil Nazionale, commenta l'incontro tenutosi stamane tra il Presidente della Camera Gianfranco Fini e una delegazione della Cgil e dell'Fp-Cgil in merito al Ddl Calabrò sul testamento biologico. La delegazione ha consegnato al Presidente Fini l'"Appello dei medici e degli operatori sanitari per la libertà di scelta sul testamento biologico e contro l'accanimento terapeutico" ... leggi >>

 
conferenza stampa

La conferenza stampa di presentazione dell'appello

Lunedi 7 febbraio 2011 si è tenuta la conferenza stampa di presentazione dell'appello per la libertà di scelta sul testamento biologico e contro l'accanimento terapeutico.
Sono intervenuti: Ignazio Marino, Daniela Tarquini, Rossana Dettori, Massimo Cozza e Fabrizio Rossetti. 
L'audio integrale e i servizi

 

 

Contatti per redazione, adesioni e sito : Claudio Cervellini (cervellini@fpcgil.it)

 



  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. ⛔️ #PoliziaLocale discriminata: vietato votare in zone terremotate [https://t.co/ZTVWzVmi9q] #UgualiDiritti… https://t.co/vZJZwYWhPp... ieri 03/12/2016 18:19 805099124274163712
  2. RT @giordano_dan: Inizia il presidio Ames. Qualità del lavoro #xtutti #educhescion https://t.co/nY4KdSjret... ieri 03/12/2016 10:42 804984195248439297
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico