Settori

Buone pratiche

Questa sezione mira a condividere le buone pratiche della Cgil, le migliori esperienze e i migliori risultati ottenuti, attraverso gli accordi sindacali, per stimolare la tenuta e la crescita di tutto il sistema salute italiano.

La sezione è dedicata agli interventi attuati nelle Regioni/Province Autonome e nelle singole aziende sanitarie che abbiano prodotto:

  • la valorizzazione ed il miglioramento delle condizioni delle lavoratrici e dei lavoratori
  • la salvaguardia dei livelli occupazionali e la riconquista dei diritti e della retribuzione
  • un impatto positivo sull’efficacia e sull’efficienza dei servizi per i cittadini

 

Le nostre pubblicazioni saranno periodiche e tutta la documentazione sarà consultabile e scaricabile da qui.

 


In Emilia Romagna 2 milioni e 600 mila euro destinati alle professioni sanitarie del S.S.R. che operano nella formazione

Firmato un accordo il 19 settembre scorso che permette di destinare alle Aziende sanitarie dell’Emilia Romagna oltre 2 milioni e 600 mila euro. Queste risorse, rivolte alle professioni sanitarie, potranno essere utilizzate per riconoscere il lavoro di affiancamento agli allievi, di coordinamento dei corsi di laurea e dei responsabili della didattica. Sono oltre 7500 i professionisti coinvolti.
Per saperne di più consulta:


 

news correlate
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto