1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina
 
 

I PERMESSI AL MARITO PER LA CURA DELLA MOGLIE

Io o e mia moglie siamo dipendenti Asl. A mia moglie, affetta da neoplasia, Ŕ stato riconosciuto l'articolo 3, comma 3, della legge 104 e fruisce per sŔ di tre giorni di congedo straordinario al mese. Posso fruire anche io dei tre giorni di congedo mensile, essendo l'unica persona che l'accompagna per le terapie?

 

 

Sul punto non sembra sussistano particolari contro indicazioni. Peraltro, con circolare n. 128 dell'11 luglio 2003, anche l' Inps ha riconosciuto la possibilitÓ, in capo al parente di persona con handicap in situazione di gravitÓ e giÓ titolare dei permessi ex articolo 33, comma 3, legge n. 104/1992, di fruire dei suddetti permessi. Si tenga in considerazione che, nella circolare, tuttavia, si subordina il rilascio dei permessi in questione al fatto che siano richiesti per gli stessi giorni rispetto a quelli del lavoratore disabile, visto che, ovviamente, non pu˛ essere ammissibile fruire dei suddetti permessi quando, invece, il lavoratore disabile risulta in servizio. 

 
 
 
 

 
 
 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. RT @cgilnazionale: Sanità: Cgil, Cisl, Uil sanciti nuovi tagli a Fondo, a rischio i LEA. Urgente un confronto con Ministro Salute https://... 5 ore fa 23/02/2017 21:15 834859356105613313
  2. RT @fpcgilmedici: Bene il rispetto della 194, in Italia si segua l'esempio della @RegioneLazio #ApplichiamoLa194 #Aborto [https://t.co/d5sÔ... 5 ore fa 23/02/2017 20:27 834847202497458177
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico