Fp Cgil Regionale Sicilia e Fp Cgil Nazionale: Solidarietà al sindaco Crocetta

18 Luglio 2011

Fp Cgil Regionale Sicilia e Fp Cgil Nazionale: Solidarietà al sindaco Crocetta

Pubblichiamo di seguito il testo del comunicato di Teodoro Lamonica Segretario Generale Fp Cgil Regione Sicilia e di Lorenzo Mazzoli Segretario Fp Cgil Nazionale

“Ancora una volta un Sindaco impegnato in prima linea in un’amministrazione incisiva e lontana da interessi criminali – finisce nel mirino della mafia” – dicono Teodoro Lamonica e Lorenzo Mazzoli, della Fp Cgil siciliana e nazionale, esprimendo solidarietà al sindaco di Gela, Rosario Crocetta.

L’attentato sventato dalle forze dell’ordine e dalla magistratura – continuano i sindacalisti – dimostra che quando si toccano interessi concreti, la mafia reagisce senza mezzi termini.
 
I cittadini siciliani non possono sottrarsi a questa battaglia di liberazione dalla mafia che sta dando risultati mai registrati prima.
 
Bisogna operare in questo senso affinché si creino le condizioni per la sconfitta definitiva della mafia.
 
Adesso le forze politiche, in particolare in Sicilia, devono fare la loro parte, applicando un codice etico che preveda lo schieramento degli uomini migliori alle prossime elezioni.
 
La Fp Cgil ha organizzato il 21 febbraio proprio a Gela, un’iniziativa sull’importanza del lavoro pubblico come premessa nella lotta all’illegalità diffusa, dove ribadirà il suo sostegno al Sindaco Crocetta.

8 febbraio 2008

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto