MIUR: comunicato unitario

18 Luglio 2011

Comunicato unitario

 

FP CGIL   CISL FPS   UIL PA
Coordinamenti Nazionali Ministero Istruzione, Università e Ricerca

 

Il 4 giugno ci è stata consegnata la bozza del Decreto Ministeriale di organizzazione degli Uffici dell’Amministrazione Centrale, cui è seguita una illustrazione della stessa da parte della D.ssa Bono, Vice Capo di Gabinetto.
Abbiamo, in primo luogo, espresso dissenso sulle modalità dell’incontro, avvenuto senza aver fornito prima alle Organizzazioni sindacali la bozza del documento e sui ritardi rispetto alla scadenza prevista (60 giorni dall’emanazione del DPR 19/2009).
CGIL FP, CISL FP e UIL PA si sono riservate di presentare osservazioni formali entro la prossima settimana.

Il prosieguo dell’informativa è stato già fissato per il giorno 16 giugno p.v..

Per quanto riguarda invece gli Uffici Scolastici Regionali, è stato comunicato alle scriventi che tutti i Direttori Regionali, di cui il Ministro ha avanzato formale proposta di nomina agli organi di controllo, saranno convocati a breve per la definizione di criteri omogenei a cui uniformarsi nella predisposizione dei singoli Decreti Regionali di organizzazione.
Su richiesta di CGIL, CISL e UIL è stato assunto l’impegno da parte del Vice Capo di Gabinetto a evidenziare l’urgenza e la necessità, come previsto dallo stesso Regolamento, di convocare le OO.SS. Regionali, prima dell’invio agli uffici di Gabinetto del testo dei decreti regionali.
L’informativa alle OO.SS. Regionali è, infatti, pregiudiziale rispetto all’esito positivo del provvedimento, che in assenza di tale preliminare potrebbe essere inficiato dagli stessi organi di controllo.
Altro impegno assunto sulla questione è stato quello di convocare nuovamente un tavolo con le Organizzazioni Sindacali Nazionali del MIUR per un confronto sul testo dei Decreti, prima della firma del Ministro.
E’, ovviamente, un dato preoccupante quello che i numerosi rinvii generati porteranno ad un ritardo dell’emanazione dei decreti con conseguenti ed ulteriori aspetti negativi sull’organizzazione degli Uffici.

Nel corso dell’incontro, su richiesta pressante delle scriventi, è stato fornito dalla D.ssa Bono l’elenco dei nuovi Direttori Generali sia per l’Amministrazione Centrale che per la Periferia, con la precisazione che si tratta ancora di proposte formali del Ministro in attesa di registrazione da parte degli organi di controllo.
DIPARTIMENTO ISTRUZIONE: Chiappetta – Dutto – Nardiello – Zennaro
DIPARTIMENTO UNIVERSITA’ E RICERCA : Tomasi – Civello – Agostini – Alì
DIPARTIMENTO PROGRAMMAZIONE: Criscuoli – Filisetti – Giunta La Spada – Testa

ABRUZZO: Petracca – BASILICATA : Inglese – CALABRIA: Mercurio – CAMPANIA: Bottino
EMILIA: Limina – FRIULI: Beltrame – LAZIO: Novelli – LIGURIA: Dominici – LOMBARDIA: Colosio – MARCHE: Coccimiglio – MOLISE: Boccarello – PIEMONTE: De Santis – PUGLIA: Stellacci – SARDEGNA: Pietrella – SICILIA: Di Stefano – TOSCANA: Angotti – UMBRIA: Rossi – VENETO: Palumbo.

All’incontro ha partecipato il nuovo Capo Dipartimento della Programmazione, Dott. Biondi, che oltre a confermare la riunione prevista per il giorno 10, alle ore 10, sulle problematiche del personale di questa Amministrazione, ha comunicato che lo stesso giorno alle ore 15,30 le Organizzazioni Sindacali saranno ricevute, FINALMENTE, dal Ministro.

Roma, 4.6.2009

FP CGIL   CISL FPS    UIL PA
Boccuni   Sacchetti   Ripani

 
 

 
news correlate
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto