Fp Cgil, nuovo incontro Aran per contratto Funzioni Centrali – #PuntoContratti

05 dicembre 2017

Roma, 5 dicembre 2017

Si è svolto stamattina all’Aran un nuovo incontro per il rinnovo del CCNL delle Funzioni Centrali. L’Agenzia di rappresentanza negoziale ha presentato alle organizzazioni sindacali il testo della parte normativa comprendenti tutti gli istituti attinenti al rapporto di lavoro.

Tra le novità rispetto al documento presentato nell’incontro dell’8 novembre scorso:

– la previsione dell’indennità di vacanza contrattuale dopo quattro e sei mesi dalla scadenza della vigenza contrattuale, nelle misure rispettivamente del 30 e del 50 per cento sull’inflazione misurata dall’indice IPCA;
– la previsione del congedo fino a tre mesi per le donne vittime di violenza di genere e la possibilità di ottenere il trasferimento della sede di servizio;
– l’ampliamento delle tutele per i lavoratori a tempo determinato e, tra queste, la previsione della valutabilità del servizio complessivamente prestato per le assunzioni a tempo indeterminato nonché il riconoscimento dello stesso periodo di ferie degli altri lavoratori quando i contratti a tempo determinato superano, complessivamente, i 36 mesi;
– la conferma di sole due tipologie di rapporto di lavoro oltre il tempo indeterminato nel rapporto a tempo determinato e la somministrazione a tempo determinato;
– la revisione delle norme disciplinari comprendendo un inasprimento delle sanzioni in caso di molestie sessuali fino al licenziamento in caso di recidiva;
– la mobilità in caso di eccedenze di personale.

Pur apprezzando l’esaustività del testo consegnato sugli aspetti normativi, la Funzione Pubblica CGIL non può però esprimere un giudizio di soddisfazione sulla qualità dei miglioramenti prodotti, che consideriamo ancora in gran parte insufficienti rispetto alle proposte che abbiamo presentato in questi mesi unitamente alle categorie di CISL e UIL. Così come abbiamo confermato la nostra preoccupazione per il ritardo con cui l’Aran procede nel confronto su aspetti decisivi per il buon esito della trattativa, quali il sistema di relazioni sindacali, la parte economica e il sistema di classificazione. Su cui ancora oggi l’Aran si è impegnata a consegnare le sue proposte di merito nei prossimi giorni.

Come Funzione Pubblica CGIL abbiamo confermato la necessità di concludere la trattativa entro le prossime festività natalizie e per questo abbiamo sollecitato l’Aran a definire un fitto calendario di incontro già a partire dalla giornata di domani. Il nostro obiettivo è di fare un buon contratto e di farlo subito!

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto