INPS: No alla violenza di genere

06 dicembre 2018

NO ALLA VIOLENZA DI GENERE

Apprezziamo la lodevole iniziativa che il Cug Inps ha avviato lo scorso 4 dicembre.
Riteniamo sia fondamentale tenere vivo il ricordo delle nostre colleghe uccise brutalmente, non a caso fummo i promotori della raccolta firme per dedicare una sala della Direzione Generale.
Ci sembra doveroso offrire ai figli un sostegno concreto attraverso l’avvio di una raccolta fondi, a testimonianza che le colleghe e i colleghi non dimenticano.
Momenti intensi sono stati vissuti durante la presentazione del progetto, Marisa Daniela e Rosanna erano presenti simbolicamente attraverso i “tre posti occupati”.
Promuoveremo l’iniziativa, in sintonia con quelle che già abbiamo avviato sui territori, una delle quali ha visto la presenza di Maria Andaloro, ideatrice di “Posto occupato”.
Continueremo, con impegno quotidiano, a sostenere le politiche di genere, contrastando ogni forma di violenza, e a promuovere anche neiluoghi di lavoro strumenti di sostegno come l’attivazione (in memoria di Rosanna) di un servizio telefonico dal titolo “AL TUO FIANCO”, rivolto alle donne che subiscono maltrattamenti e a cui si possono rivolgere per trovare un aiuto concreto.
Per questo aderiamo alla raccolta fondi del CUG, e invitiamo tutte e tutti a sostenerne il progetto in memoria di: Marisa Della Rocca, Daniela Nenni e Rosanna Belvisi.

Il Coordinatore nazionale FP CGIL INPS
Matteo Ariano

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto