MEF : comunicato 22 maggio 2020

22 Maggio 2020

Si è tenuta ieri la prevista riunione avente come ordine del giorno l’accordo sui criteri di distribuzione della cosiddetta cartolarizzazione e la proposta di rimodulazione dell’orario di lavoro dei lavoratori del MEF, in vista del possibile aumento delle attività previsto nei prossimi giorni.
Per quanto riguarda il comma 165 l’amministrazione ha proposto un accordo che riprende esattamente i criteri dell’anno precedente con il conteggio delle presenze calcolato con la circolare applicata al fondo risorse decentrate.
Abbiamo chiesto e ottenuto che ci fosse una riduzione della differenza esistente tra la seconda e la
terza fascia e pertanto abbiamo ritenuto di firmare l’accordo, che permetterà di distribuire lo stesso
importo dell’anno scorso. Siamo convinti che soprattutto in questo periodo i lavoratori apprezzeranno la erogazione del salario accessorio.
I tempi di erogazione saranno legati ovviamente alla registrazione e certificazione da parte degli
organi competenti.
Per quanto riguarda la proposta di rimodulazione dell’orario di lavoro, abbiamo richiesto che tale
possibilità potesse essere aggiunta agli orari che attualmente vengono già utilizzati da ogni dipendente, abbiamo inoltre proposto la possibilità di alternare, all’interno della stessa giornata lavorativa, il lavoro in presenza a quello in smart working. Siamo convinti che in un periodo come quello che stiamo vivendo più strumenti ci siano per poter permettere di lavorare in massima sicurezza e meglio è per tutti
Precisiamo che all’interno di questa bozza è previsto il coinvolgimento delle RSU e OO.SS. che
provvederanno ad adeguare alle singole realtà la proposta dell’amministrazione.

VI TERREMO AGGIORNATI SUGLI SVILUPPI.

Fp Cgil nazionale
Americo Fimiani

news correlate
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto